Opzione del pacchetto


opzione del pacchetto opzione regalo

Avanti Utilizzo di RPM RPM ha cinque modalità di funzionamento: installazione, disinstallazione, aggiornamento, interrogazione e verifica. Questa sezione contiene una panoramica di ogni modalità. Per maggiori dettagli e opzioni, digitate il comando rpm --help o consultate la Sezione Installazione Solitamente i nomi dei file dei pacchetti RPM sono simili a foo Il nome del file include il nome del pacchetto foola versione 1.

Per installare un pacchetto basta digitare, al prompt della shell, il comando seguente: rpm -Uvh foo A partire dalla versione 4.

opzione del pacchetto dove trovare unopzione binaria

Nota Bene Se state installato un pacchetto del kernel, dovreste opzione del pacchetto rpm -ivh. Per ulteriori informazioni consultate il Capitolo Pacchetti già installati Se sul sistema è già installata la stessa versione delpacchetto, comparirà il messaggio seguente: Preparing File in conflitto Se provate a installare un pacchetto contenente un file che è già stato installato da un altro pacchetto o da una versione precedente dello stesso pacchetto, comparirà quanto segue: Preparing Dipendenze opzione del pacchetto risolte I pacchetti RPM possono "dipendere" da altri pacchetti, il che significa che la loro installazione è subordinata alla opzione del pacchetto di altri pacchetti.

Se provate a installare un pacchetto che ha delle dipendenze non risolte, comparirà quanto di seguito riportato: Preparing È necessario che il pacchetto rpmdb-redhat sia installato per utilizzare queste opzioni.

opzione del pacchetto il miglior indicatore sulle opzioni

Rimozione dell'installazione L'operazione di rimozione è semplice quanto quella di installazione. Al prompt della shell digitate il comando seguente: rpm -e foo Nota Bene Da notare che abbiamo usato il nome del pacchetto foo, non quello del file originale foo Per disinstallare un pacchetto, sostituite foo con il nome del pacchetto di origine.

opzione del pacchetto tasso di bitcoin in tempo reale

Potete incontrare un errore opzione del pacchetto dipendenza durante la rimozione di un pacchetto se un altro pacchetto installato dipende da quello che state cercando di rimuovere. Per esempio: Preparing Aggiornamento L'operazione di aggiornamento è simile a quella di installazione.

Nella shell digitate quanto segue: rpm -Uvh foo È consigliabile usare sempre il comando -U per installare i pacchetti, poiché funziona anche quando non ci sono versioni precedenti del pacchetto installato.

Se il comando pkgadd viene eseguito nella zona globale, il pacchetto viene installato nella zona globale e in tutte le zone non globali. Se il comando pkgadd viene eseguito in una zona non globale, il pacchetto viene installato solo nella zona non globale.

Dovete cercare le differenza fra i due file di configurazione e risolverle appena possibile in modo che il sistema possa continuare a funzionare correttamente. Se RPM crede che state cercando di aggiornare un pacchetto con una versione precedente, compare un output simile al seguente: package foo Refresh L'operazione di refresh è simile all'operazione di aggiornamento. Al prompt della shell digitate il comando seguente: rpm -Fvh foo Quando una nuova versione di un pacchetto già installato viene elaborata dall'opzione di refresh di RPM, il pacchetto viene aggiornato alla nuova versione.

Tuttavia, l'opzione di refresh di RPM non installa un pacchetto se sul sistema non è presente alcuna versione precedente di questo pacchetto. Questo differisce dall'opzione di aggiornamento, infatti, l'operazione di aggiornamento installa pacchetti, a prescindere dalla presenza sul sistema di versioni precedenti dei pacchetti.

opzione del pacchetto modi per guadagnare velocemente senza investimenti

L'opzione di refresh di RPM funziona sia per singoli pacchetti che per gruppi di pacchetti. Se avete appena scaricato opzione del pacchetto certo numero di pacchetti diversi e volete aggiornare quelli presenti sul sistema, scegliete l'opzione di refresh.

Opzioni della riga di comando per i pacchetti di aggiornamento della sicurezza per Microsoft. NET Framework 4. NET Framework 3. NET Framework supportano opzioni della riga di comando differenti. Le opzioni della riga di comando supportate dipendono dalla concatenazione delle installazioni utilizzate per il pacchetto di aggiornamento.

Con quest'a opzione, prima di usare RPM, non dovete rimuovere i pacchetti non desiderati dal gruppo scaricato. Interrogazione Usate il comando rpm -q per interrogare il database dei pacchetti installati. Il comando rpm -q foo mostra il nome, la versione e la release del pacchetto foo installato: foo Per interrogare un pacchetto, sostituite foo con il nome del pacchetto. Anziché specificare il nome del pacchetto, potete usare le seguenti opzioni con -q per specificare i pacchetti che volete interrogare.

opzione del pacchetto account demo del sito Web di opzione binomo