Come fare soldi con un video per computer. Articoli correlati


Ormai anche in Italia alcuni YouTuber hanno raggiunto vette di popolarità altissime, quasi paragonabili a quelle delle star della televisione, e gli utenti spesso si chiedono come venga sostenuto economicamente il loro lavoro online.

  • Premetto che, per una serie di ragioni, io non credo sia una buona idea lavorare in questo settore a nessun livello.
  • WhatsApp Condivisioni Ciao!
  • Opzioni binarie xauusd

Le domande che vengono fatte con maggior frequenza sono quelle relative a come YouTube paga i video. Allora, cominciamo?

come guadagnare da zero con le scommesse

Ma di questo ci occuperemo fra qualche istante. Prima è bene chiarire il criterio in base al quale vengono ricompensati gli YouTuber.

Questo criterio è il CPM costo per mille impressioni e si tratta della somma che gli sponsor versano a YouTube per visualizzare i loro messaggi promozionali ogni video. A questo punto verrebbe spontaneo chiedersi se tutti i video possono essere monetizzati e tutti i canali possono ottenere una partnership.

La risposta è, purtroppo, no.

Come YouTube paga i video

Affinché si possa guadagnare con i filmati su YouTube occorre rispettare le regole del portale, bisogna quindi postare i propri contenuti con una certa frequenza diciamo almeno un video a settimananon bisogna inserire musiche o frammenti di video coperti da copyright nelle proprie produzioni a meno che non se ne abbia il permessonon si devono copiare video da altri canali, non si devono pubblicare contenuti violenti o sessualmente espliciti ecc. Detta in soldoni, ci si deve comportare bene!

suggerimenti per guadagnare velocemente

Partnership ufficiale Chiariti questi punti fondamentali direi di scoprire in dettaglio come attivare la monetizzazione dei video tramite la partnership ufficiale.

Prima di spiegarti passo-passo come procedere, come fare soldi con un video per computer tengo a dirti che per partecipare al programma di partnership ufficiale di YouTube, bisogna soddisfare dei requisiti ben precisi.

Un tempo era sufficiente avere Network di terze parti Ora che hai finalmente le idee più chiare sul come YouTube paga i video mi sembra doveroso fornirti tutte le spiegazioni del caso riguardo i network di terze parti, le cui pratiche di collaborazione sono decisamente ben più sbrigative.

Se le cose stanno effettivamente in questo modo sappi che anche questa volta puoi contare su di me. Posso infatti fornirti io tutte le spiegazioni del caso ed indicarti come fare per racimolare del denaro dai tuoi video online. Ma come si fa ad averla? Semplice, bisogna diventare partner di YouTube. Allora, sei pronto?

Molti network, infatti, offrono accesso a tracce audio o altro materiale audiovisivo protetto da copyright per il quale hanno ottenuto licenze di utilizzo esclusive, promuovono i filmati dei collaboratori sui social network e in alcuni casi forniscono addirittura prodotti da recensire nei video.

Senza contare il fatto che possono garantire assistenza quando si hanno segnalazioni per copyright o si necessita di supporto tecnico. Esistono tantissimi tipi di network, sia italiani che internazionali.

opzioni con indicatori

Ce ne sono alcuni generici e altri tematici, come ad esempio quelli dedicati al gaming o alla tecnologia. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

opzioni binarie a zig zag

Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.

Come Fare Soldi SERIAMENTE con le 40 MIGLIORI idee TOP®

È il fondatore di Aranzulla. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica. Articoli Consigliati.